Friday, April 13, 2007

Sono tornata da Nuova Amsterdam e non vedo l'ora di andarmene dalla Vecchia.

Joni - da oggi lo chiamo acussi - mi aveva rincorso per giorni con la storia di questo suo amico che dovevo proprio incontrare che guarda caso sarebbe stato a New York proprio quando ci stavo io. Io dal canto mio, al solito non c'avevo balle. Ma chi me lo faceva fare di incontrarmi con il suo allegedly migliorissimo amico? Andavo a New York per rivedere Ingrid. Per allontanarmi da queste giornate fatte di corse da un angolo all'altro di Amsterdam, fatte di troppe persone al lavoro, troppe parole all'universita', poco sonno e troppi carboidrati in generale.

Per me New York e' principalmente casa di Ingrid, la sua famiglia e passeggiate al Central Park, accanto a cui lei ha la fortuna di vivere.

Ho cercato per un po' di fare la vaga. Del tipo, tu dammi il numero, caso mai lo chiamo, tu scrivi l'email che poi quando ho due minuti, poi vedo...

Quale non e' stata la mia sorpresa quando il giorno prima di partire trovo la mail del migliorissimo amico di Joni che mi scrive indicandomi il suo numero di telefono e soprattutto il suo indirizzo. L'indirizzo? Beh, la casa di fronte a quella di Ingrid a Nuova Jorke. Disegno divino? Caso diabolico?

1 Comments:

Blogger sisters said...

..sicuramente caso diabolico!

12:41 PM  

Post a Comment

<< Home

saichemagarinonrispondo@gmail.com